#sararossatelliphotography

All rights reserved 

Like and follow!
Please reload

Tag
Please reload

Archive

January 15, 2018

Please reload

Posted

Venezia, the one

January 15, 2018

1/7
Please reload

Take a look around
  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black Twitter Icon

Venezia, the one

January 15, 2018

1/15

 

A volte è assurdo come per cercare il bello una persona pensi automaticamente di doversi scapicollare lontano. Sembrerà retorico ma l'Italia è uno scrigno di tesori preziosi, anche non troppo nascosti, con città e paesini che trasudano arte e che fanno invidia al mondo intero.

 

Il paradosso sta proprio nel fatto che spesso siamo in grado di apprezzare ancora di più ciò che abbiamo a portata di mano, sotto casa, una volta che ci troviamo a migliaia di chilometri di distanza. 

 

Bene. Vi va di fare due passi? Dove andiamo? Vi porto a Venezia! E non di quelle posticce, replicate all'estero, Venezia. Quella vera. 

La laguna e i canali, i ponti, i palazzi storici, le barche, le gondole e il buon cibo.

 

Il suo fascino la precede, è una città magica, io la preferisco quando il tempo asseconda la sua anima più intima, un pò malinconica. Un leggero velo grigio in cielo e il sole che fatica a fare capolino, a me piace più così ma la verità è che è sempre bellissima, quando è sereno risplende in tutta la sua magnificenza.

 

La mia attenzione è stata catturata dalle persone, dall’arte e dalle arti.

Vetrina dopo vetrina mi sono fermata a scattare attraverso il vetro di botteghe artigiane e locali che portano avanti tradizioni antichissime. Dalle polveri colorate del vetro alle tipiche maschere veneziane... per non toccare l’argomento culinario!

Venezia vi conquisterà già all’aperitivo, fidatevi.

Non voglio svelarvi troppo perché non vorrei vi bastassero questi brevi tocchi di pennello a darvi l'idea del capolavoro quale è Venezia. 


Potrei descrivervi Piazza San Marco con aggettivi banali o darvi dritte e consigli inflazionati su posti speciali come Murano e Burano.
Se vi affidaste all'immaginazione potrebbe apparire nella vostra mente un quadro emozionante, ma vi posso assicurare che non basterebbero le mani, non basterebbero i colori, non basterebbero i pennelli. Dovete vedere di persona.

Io l'ultima volta l'ho vista così, come nelle foto nella gallery, in quel momento, in quel giorno i miei occhi l'hanno catturata così. E voi? Quale sarà il vostro sguardo?

Andate e fatevene una scorpacciata, godetevi Venezia, l'unica e impareggiabile.

 

 


 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload